husari header

BREVE INDAGINE DELLA STORIA DELLA CONTEA

Rimska knemida iz Marsonije

Questa regione ha attraversato molti popoli, a cominciare dal Neolitico: dal Celtico nel IV secolo aC. , I Romani (nel I secolo aC), i Turchi (1536-1691) e gli Austriaci (1691 - 1918). I resti più visibili del passato risalgono al periodo in cui gli Austriaci governarono questo paese e costruirono le fortificazioni di difesa dei Turchi. La maggior parte del forte è stata costruita per difendere la popolazione, mentre è sotto forma di una stella, la fortezza di una nave, costruita esclusivamente per 5.000 soldati, anche se non ha subito alcun attacco. La costruzione del forte ha avuto conseguenze negative per la popolazione locale perché hanno dovuto lavorare senza compensazioni, nonché sulla posizione e il layout dei loro insediamenti.


E Nova Gradiska fu costruita per scopi di difesa, strade parallele diritte e ampie piazze rettangolari, adattando lo stile barocco alle esigenze militari. Al contrario, il forte di Stara Gradiska fu costruito in modo che le sue mura includessero insediamenti civili. Analogamente a Cernik, che fu costruita per la prima volta dalla nobile famiglia croata Zrin negli anni Trenta del XVI secolo, ma fu demolita durante il dominio turco. Quando i turchi hanno lasciato la zona, città Francescani ricostruita nel 18 ° secolo., Ma il forte solo in parte, perché gli austriaci erano contro, nel caso in cui la città di nuovo cadere nelle mani dei Turchi.


Ci sono pochissimi resti dell'epoca prima del dominio austriaco, dal momento che i forti e le chiese erano costruiti in legno e spesso costruiti nello stesso edificio. Anche quando gli Asburgo alla fine ha vinto la guerra contro i turchi, che sono in queste aree ha portato a 16 anni e si è conclusa nel 1683, causando la distruzione e lo spopolamento, i primi edifici, per lo più strutture militari, sono stati costruiti in legno, ei villaggi sono costruite sul modello scacchiera. Quando nel periodo barocco e rococò il mattone entrò in uso come materiale durevole, fu usato soprattutto per edifici pubblici e militari e chiese. Oggi, la Fortezza Brod è stata restaurata, e ci sono uffici dell'amministrazione comunale, scuole secondarie e musicali e la Galleria con l'intento di portare la vita nel forte.


Tra gli oggetti storici più interessanti ci sono i monasteri francescani a Slavonski Brod e Cernik. Ci sono un certo numero di chiese interessanti nell'intera contea, anche se forse sono più interessanti per coloro che cercano esperienze spirituali o esperti più profondi.

prvi pisani spomen Marsonijediploma